Il rifiuto del linguaggio nei bambini bilingui | Language rejection in bilingual children

bandiera-ingleseThe first thing to know about language rejection among bilingual children is that it’s more common than you think.The second is that there are things you can do as a parent to help your child speak more than one language at a time.

1. Understand the problem

Dr Francois Grosjen, author of Bilingual: Life and Reality, says that one of the main reasons children reject a second language is peer pressure.

The desire to ‘fit in’ and be part of a group can often make kids feel embarrassed about speaking another language at school, camp or in front of their friends.

Other kids are scared that speaking a second language will stop them from being able to communicate properly in their mother tongue. Whatever the reason, it is important for parents to be aware of the social and cultural aspects of language and how they impact personal identity.

2. Arm yourself with patience

It is also a good idea to be patient and come up with creative ways to make speaking a second language cool.

Music, film, art and games are fun cultural activities.  When used correctly, they can also be great educational tools that promote a genuine love of other languages. Which is one of the main reasons we ‘play games to learn’.

3. Continue to speak in the second language

As kids they may not reply how’d you like, but it is important to continue speaking to them in both languages. You’d be amazed how much they can learn just by listening!

Posted by Samantha

 

 

PS – You can read the original article by following the link to your right —->

bandiera italianaLa prima cosa da sapere sul rifiuto del linguaggio tra i bambini bilingue è che è più comune di quanto si pensi.La seconda è che ci sono cose che puoi fare da genitore per aiutare il bambino a parlare più di una lingua alla volta.

1. Capire il problema

Dr Francois Grosjen, autore del Bilingue: vita e realtà, dice che una delle principali ragioni per cui i bambini rifiutano una seconda lingua è la pressione dei pari.

Il desiderio di ‘adattarsi’ e di essere parte di un gruppo spesso porta i bambini a sentirsi in imbarazzo nel parlare un’altra lingua a scuola, nei campi estivi o di fronte ai loro amici.

Altri bambini hanno paura di parlare una seconda lingua, perchè credono che smetterebbero di comunicare correttamente nella loro lingua materna. Qualunque sia la ragione, è importante che i genitori siano consapevoli degli aspetti sociali e culturali della seconda lingua e quali impatti avrà nell’identità personale.

2. Armatevi di pazienza

E ‘anche una buona idea essere pazienti, invece di costringere il bambino a parlare una seconda lingua, e trovare modi creativi per inseganre.

Musica, cinema, arte e giochi sono divertenti attività culturali. Se utilizzate correttamente, possono anche essere ottimi strumenti educativi che promuovono un amore genuino verso altre lingue. Questo è uno dei motivi principali di ‘giocare per imparare’.

3. Continuare a parlare al vostro bambino in una seconda lingua

Essi possono non rispondere in lingua madre, ma è importante continuare a parlare con loro nella seconda lingua. Sarete sorpresi di quanto possano imparare.

Posted by Samantha

PS – Scopri l’articolo originale qui: Refusing to speak a second language.